Seminario interno di jkd e stage

21/11/2007

LA FILOSOFIA DELLA NOSTRA SCUOLA

Lee Jun Fan Gung Fu e la sua evoluzione, cioè tecniche, allenamenti e principi usati da Bruce Lee (Jun Fan) e da lui insegnati ai suoi allievi ed amici, quindi l'apprendimento corretto della concezione Originale di combattimento elaborata dal Piccolo Drago.

Non significa però che si avrà a che fare con lo stile modificato di Wing Chun che Bruce insegnava nei primi anni in cui arrivò in America, ma si riferisce all' ultima evoluzione che ebbe la sua personale visione del combattimento sino alla scomparsa del suo fondatore.

Nonostante il Jeet Kune Do sia certamente una forma efficiente di combattimento, l'obiettivo è l'espressione dei principi chiave: l'economia di movimento, (meno è meglio), la semplicità, l'arma più lunga verso l'obiettivo più vicino e l'eliminazione o la minimizzazione dei movimenti e concetti passivi, (es.bloccaggi).

In effetti, il Jeet Kune Do può essere denominato, "filosofia nel movimento".

SIFU COSTANZO
breve estratto da curriculum

Maestro 4° Grado Kung Fu / Sanda
Sifu di Jeet Kune Do
Istruttore JKD 2^ generazione formato da: Jerry Poteet e Ted Wong
Istruttore di Difesa Personale
Istruttore di Krav Maga con diploma israeliano
Operatore Alfa - Tiro Dinamico Operativo®
Responsabile Nazionale E-Combat System
26 anni di esperienza nel settore

info:
Junfanjeetkunedo.it.

© Scuolainteriore.it :: La Via delle Arti Marziali.
 
Stampa :: Torna alla Home