Presentazione Campionato del Mondo Open di Karate Shotokan

13/09/2007

(Riceviamo e volentieri pubblichiamo da Giacomo Spartaco Bertoletti Editore della rivista Samurai)

Il karate è soggetto a interpretazioni personali. Per il fatto che ognuno di noi è diverso, ha un “cuore diverso” dagli altri, come dicono i giapponesi, succede che anche se la stessa tecnica è appresa nello stesso modo, diverse saranno le sue evoluzioni.

Ma in una cosa tutti sono d’accordo, il maestro Gichin Funakoshi (1868-1957) ha trasformato una micidiale forma di lotta a mani nude in un ottimo sport, in una sana educazione fisica, in un mezzo di sviluppo del fisico e della mente, in un modo per sviluppare la nostra socialità.

E’ il karate moderno.

Per questo vogliamo ricordare l’immane sforzo del maestro Gichin Funakoshi, persona mite e gentile, esperto calligrafo e buon conoscitore del giapponese, a 50 anni dalla sua scomparsa.

Per la cerimonia di premiazione sarà presente il maestro Shihan Kenneth Funakoshi, uno dei diretti discendenti di Gichin Funakoshi.

E’ previsto anche uno stage tecnico, venerdì 30 novembre (dalle 19.00 alle 21.00) e sabato 1 dicembre (dalle ore 9.00 alle ore 11.00).

Vi aspettiamo numerosi a Jesolo.

Campionato del Mondo Open di Karate Shotokan Jesolo, 1-2 dicembre 2007 Memorial per il cinquantesimo anniversario della scomparsa di Gichin Funakoshi.

info:
Publicationspromotion.it.

© Scuolainteriore.it :: La Via delle Arti Marziali.
 
Stampa :: Torna alla Home