L'arco tradizionale giapponese

30/03/2006

Inserito il 22/02/2005


Per la prima volta in Italia, il Maestro (Sensei) Shibata Kanjuro, discendente da 21 generazioni di fabbricanti di archi tradizionali, proporrà una conferenza sulla costruzione dell'arco giapponese cui seguirà la dimostrazione di Kyudo, l'arte di tiro con l'arco giapponese, eseguita dal maestro stesso e da alcuni allievi della scuola svizzera di Kyudo ad esso collegata.
La serata sarà introdotta dalla presentazione dei tradizionali archi asimmetrici giapponesi ottenuti dalla sapiente lavorazione del bamby e dallo
sfruttamento ottimale delle qualità elastiche naturali che i costruttori di
archi hanno affinato e trasmesso nel tempo.Arma per eccellenza dei nobili guerrieri - prima ancora della Katana - l'arco ha da sempre rappresentato l'unione di terra e cielo divenendo simbolo religioso e oggetto di esercizio spirituale.
Sono le qualità di flessibilità dell'arco che il guerriero deve assimilare, così come la determinazione e la velocita della freccia nel consiguimento dei suoi propositi.
L'evento, ad ingresso gratuito, è proposto dalla Yoshin Ryu Scuola di Cultura e Discipline Orientali nell'ambito della mostra "L'ombra del guerriero (Kagemusha) - l'Uomo, il Corpo, l'Energia" (visitabile a Palazzo Barolo fino al 10 aprile), realizzata con il patrocinio da Regione Piemonte, città di Torino e con il sostegno di Compagnia di San Paolo e Fondazione CRT.

Sito mostra: www.kagemusha.it

© Scuolainteriore.it :: La Via delle Arti Marziali.
 
Stampa :: Torna alla Home