Home Page / Arti marziali / Rubriche / Contatti

L’ombra del Guerriero Kagemusha L’Uomo, l’Altro, il Confronto

Inserito il: 28-04-2006
Stampa:
Dal 9 Maggio al 9 Luglio, si terrà , presso i Chiostri di S. Pietro in Vincoli, Via S. Pietro in Vincoli 28 (Zona Borgo Dora), Torino, la mostra “L’Ombra del Guerriero (Kagemusha) - L’uomo, l’Altro, il Confornto”.

E’ un capitolo particolarmente attuale e pressante, quello del confronto, per la nostra società “globale” e per l’uomo della nostra contemporaneità.
E’ il risvolto obbligato, seppure dall’esito niente affatto scontato, di un mondo in cui, con maggiore facilità, mondi lontani e diversi si incontrano e s’interfacciano l’uno all’altro in dinamiche di dialettica a volte aspra, ma non sempre capace di risolversi in spazi di crescita, di sviluppo, di convivenza.
E’ il versante scosceso della nostra contemporaneità, ricco di implicazioni circa la definizione del sé e delle relazioni con l’altro, sul difficile crinale dell’affermazione della propria individualità e, insieme, della coabitazione con individualità “altre”.

E', tuttavia, il confronto, la naturale disposizione dell'essere umano a compiere il percorso di crescita da bambino ad adulto, l'indispensabile condizione che l'adulto deve mantenere per poter a ragione definirsi “essere umano”. E' la passione per la scoperta, la ricerca, la conoscenza, che sono contenuti nell'animo “magico” del bambino.

Su questo tema la Scuola di Cultura e Discipline Orientali Yoshin Ryu, Scuola che mantenendo in sé la magia del bambino, non ha mai rifiutato la sfida del confronto, anche con realtà difficili ed emarginate della società, impernia la mostra “L’Ombra del Guerriero (Kagemusha) - l’Uomo, l’Altro, il Confronto”.
Nel suggestivo chiostro dell’ex cimitero di S. Pietro in Vincoli, a Torino, il percorso espositivo presenta il filone di quelle antiche ed attuali Arti psico-fisiche "marziali" che proprio del confronto con gli elementi naturali (terra, acqua, aria, fuoco, vuoto) e con l’ “altro” hanno costituito il nodo centrale del loro Metodo.

Arti che, nei secoli, si sono proposte come discipline da praticare, “Vie” capaci di sondare gli aspetti più profondi dell’animo umano e “Metodologie” dello spirito in grado di offrire gli strumenti per la formazione di uomini più sicuri di sé, più capaci di vivere in armonia con se stessi e gli altri.
L’esposizione di oggetti artistici, armature ed armi della Tradizione giapponese e occidentale, filmati e installazioni, così come il calendario di eventi dimostrativi e workshop, non soltanto si offre alla fruizione artistica ma propone stimoli e spunti di riflessione circa l'Uomo - di ieri e di oggi - il suo bisogno di conoscenza, la sua aggressività, il suo senso di sicurezza e di solidarietà. La sua aspirazione a crescere e vivere superando i conflitti.
Ad accompagnare il visitatore lungo il percorso, frasi esperienziali ed immagini dei praticanti della Scuola Tradizionale Yoshin Ryu, donne, uomini, bambini, che da anni con quei Metodi di Ricerca e quei Percorsi di conoscenza si sono confrontati facendone una scelta di vita, una prospettiva di crescita, un approccio culturale al tema dell’esistenza e delle relazioni con gli altri.

Oggetti esposti

Il percorso della mostra è allestito da teche e impianti espositivi, pannelli grafici, stampe e fotografie, postazioni audio-video, ricostruzioni di ambienti tradizionali (come la casa del tè), installazioni fortemente emotive e simboliche.
Saranno esposti oltre un centinaio di oggetti d’arte tra cui:
• armature da samurai del XV sec.
• katane, archi, armi e oggetti rituali in uso nelle tradizioni ascetiche e guerriere del medioevo giapponese
• Oggetti della tradizione bellica occidentale
• maschere tribali e maschere da guerra
• ceramiche giapponesi della tradizione Raku
• strumenti ed oggetti per la cerimonia del tè e la calligrafia
• installazioni di artisti ispirati al tema del Contronto.
• filmati e registrazioni.

Prestatori
Fondazione Museo Stibbert di Firenze
Museo Nazionale d’Artiglieria di Torino
Museo d’Antropologia ed Etnografia di Torino
Collezioni private

Con il contributo di
Regione Piemonte
Provincia di Torino
Città di Torino
Compagnia di San Paolo
Fondazione CRT

Con il patrocinio di
Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Consolato Generale del Giappone a Milano
Circoscrizione 7 – Città di Torino
Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Torino

Inaugurazione: Martedì 9 Maggio:
Ore 11.00: Conferenza Stampa con l’intervento delle autorità e la presentazione del Libro-Catalogo “L’Ombra del Guerriero (Kegemusha)- l’Uomo, l’Altro, il Confronto”
Ore 11.30: Visita guidata all’evento
Seguirà bouffet con assaggio della cucina giapponese.

Orari di visita
Martedì-Venerdì: 16.00 – 22.00
Sabato e Domenica: 11.00 – 13.00; 16.00 – 22.00
Chiuso il Lunedì.
Ingresso: 5 euro
Ridotto: 3 euro.
Omaggio under 14.

info:
www.kagemusha.it.
www.yoshinryu.com.

Eventi in mostra

Lo spazio espositivo sarà lo scenario di eventi dimostrativi e di workshop proposti dai Maestri della Scuola Yoshin Ryu e dalla Maestra Kazuko Hiraoka. Offrono approfondimenti e chiavi di lettura circa il tema del Confronto, oltre alla possibilità di sperimentare in prima persona gli strumenti ed i metodi formativi propri delle discipline Tradizionali.

Calendario eventi e Workshop (S. Pietro in Vincoli, ore 18)

Maggio 2006

Sabato 13 Esibizione Chanoyu (cerimonia del tè) e Kenjutsu (arte della spada)

Domenica 14 Esibizione Shodo (calligrafia) e Naginatajutsu (arte della lancia)

Sabato 20 Workshop Chanoyu (cerimonia del tè) e Kenjutsu (arte della spada)

Domenica 21 Workshop Shodo (calligrafia) e Naginatajutsu (arte della lancia)

Sabato 27 Esibizionee Workshop Bojutsu (arte del bastone)

Domenica 28 Esibizionee Workshop Kenjutsu (arte della spada)

Giugno 2006

Venerdì 2 Esibizionee Workshop Chanoyu (cerimonia del tè)

Sabato 3 Esibizionee Workshop Shodo (calligrafia)

Domenica 4 Esibizionee Workshop Bokkenjutsu (arte della spada di legno)

Sabato 10 Esibizionee Workshop Naginatajutsu (arte della lancia)

Domenica 11 Esibizionee Workshop Bojutsu (arte del bastone)

Sabato 17 Esibizione Chanoyu (cerimonia del tè) e Kenjutsu (arte della spada)

Domenica 18 Esibizione Shodo (calligrafia) e Kusarijutsu (arte della catena)

Sabato 24 Esibizionee Workshop Chanoyu (cerimonia del tè) e Bokkenjutsu (arte del bokken)

Domenica 25 Esibizionee Workshop Shodo (calligrafia) e Kusarijutsu (arte della catena)

Sabato 1 Luglio Esibizionee Workshop Chanoyu (cerimonia del tè) e Bojutsu (arte del bastone)

Luglio 2006

Domenica 2 Esibizionee Workshop Shodo (calligrafia) e Naginatajutsu (arte della lancia)

Sabato 8 Esibizione della Scuola Yoshin Ryu

Domenica 9 Luglio Esibizione della Scuola Yoshin Ryu

I laboratori (workshop) sono adatti ad un pubblico di età superiore ai 9 -10 anni.
Per la partecipazione ai laboratori sono necessari: la prenotazione (anche nel giorno stesso), un abbigliamento sportivo, un contributo spese di 5 euro. I laboratori saranno attivati con un numero minimo di 5 iscritti.

www.kagemusha.it.
Indice Appuntamenti


Scrivi a Scuolainteriore.it

TUTTI I DIRITTI RISERVATI A SCUOLAINTERIORE.IT - Informativa sull'utilizzo dei cookie