Home Page / Arti marziali / Rubriche / Contatti

Arti Marziali e Sport da Combattimento a Cavaria: evento-show

Inserito il: 23-09-2007
Stampa:
"Il meglio delle arti marziali e degli sport da combattimento della provincia di Varese" condensato in una sola giornata, con finalità sia didattiche sia agonistiche: è questo il messaggio lanciato dai responsabili della “Total Fighting School” di Varese (che tiene i suoi corsi a Varese, Gavirate, Ispra e Cavaria) e della “Amoruso Kickboxing School” di Brebbia, che domenica 30 settembre, al Centro polisportivo comunale "Valentino Schizzarotto” di via Marcora 81 a Cavaria con Premezzo, proporranno congiuntamente la prima edizione di “FigTheRs”.

Un evento singolare, a partire dalla denominazione: «Abbiamo scelto “FigTheRs” e non un più comune “Fighters”, ossia “combattenti”, per caratterizzare questa giornata secondo la sua effettiva peculiarità», ha spiegato Fabio Ganna, Presidente-Capo Istruttore della "Total Fighting School" e promotore dell’appuntamento, nel corso della presentazione tecnica dell'evento che ha avuto luogo nella serata di giovedì 20 settembre all’Antico palazzo comunale di Cavaria con Premezzo.

Pur richiamando l’assonanza, “FigTheRs” è infatti la sigla sotto cui viene racchiuso lo slogan «FIGurative THEsis, Real Solutions»: «Le discipline che saranno al centro della giornata di domenica 30 settembre - è stato detto - offrono uno spaccato delle opportunità e degli strumenti che la persona riceve anche per vivere i tempi del mondo reale. L’esperienza ci insegna che chi si avvicina ad una di queste pratiche acquisisce un patrimonio di conoscenza di se stesso: crediamo allora che sia importante declinare questa consapevolezza e questo equilibrio nella quotidianità, immaginando e prefigurando una serie di scenari nei quali la medesima consapevolezza ed il medesimo equilibrio risultano determinanti per affrontare le situazioni».

L’evento, sostenuto da varie altre associazioni operanti sul territorio e da varie Federazioni sportive (Fitak, Feika, Pwka, Motrix), oltre che da un nutrito gruppo di sponsor privati, è patrocinato dall’Amministrazione Comunale di Cavaria con Premezzo, presente al “clinic” di presentazione nella persona del Sindaco Ruggero Busellato: «Il nostro Comune, pur nelle sue dimensioni di realtà medio-piccola, ha aderito con entusiasmo a questa proposta che è nel contempo originale, creativa e coinvolgente - ha precisato il primo cittadino - anche in ragione del fatto che essa rispecchia in pieno la filosofia che abbiamo sposato parecchi anni or sono investendo risorse e progettualità sul “polo sportivo” del “Centro sportivo V. Schizzarotto”. La competizione avrebbe poco senso se ad essa non fosse sottesa una funzione educativa che per prima cosa - e ciò vale soprattutto per i giovani e per i giovanissimi - deve esprimersi nel divertimento, nell’aspetto ludico. Ci piace poi il fatto che Cavaria con Premezzo, oltre a rispondere alle esigenze delle numerose associazioni sportive presenti nel territorio comunale, stia diventando un punto di attrazione per idee che giungono dall’esterno».

Numerosi gli interventi durante l’incontro, che nei fatti si è trasformata progressivamente in un “clinic” di teoria delle singole discipline, dalla Difesa Personale Reale (“Jeet kune do / Total Fighting” - M° Fabio Ganna) al “Tai Chi” e "Karate Shotokan" (M° Fabrizio Baratelli), dal “Kung Fu Wu Shu” (M° Enrico Toniolo) alla “Kickboxing” (M° Angelo Amoruso).

Poi spazio alla presentazione dell’evento, articolato in due parti: dalle ore 9.30 alle ore 18.30 verranno proposti otto stage gratuiti, della durata di un’ora ciascuno, aperti a tutti, secondo il seguente programma: 9.30-10.30 Tai Chi, 10.30-11.30 e 14.30-15.30 Kung Fu, 11.30-12.30 e 16.30-17.30 Jeet kune do/Total Fighting, 13.45-14.30 Fit-Boxe, 15.30-16.30 Kickboxing e 17.30-18.30 Karate.

A seguire la "chicca" dell'evento sportivo: due combattimenti per i Titoli Italiani di “Kickboxing” della FIKB (ex FIST) nelle categorie: -55Kg femminile (titolo vacante), tra Marika Tibiletti (Amoruso Kickboxing School) e Ornella Manzon, e -72Kg maschile, tra il detentore Ivan Barone (Amoruso School) e De Rossi Antonio (Fighter Club Firenze).

Fabio Ganna
Presidente - Capo Istruttore

info:
Totalfightingschool.com.

Indice Appuntamenti


Scrivi a Scuolainteriore.it

TUTTI I DIRITTI RISERVATI A SCUOLAINTERIORE.IT - Informativa sull'utilizzo dei cookie